ENTRA NEL SITO
Bando Centro Storico Maddalena

MADDALENA – CENTRO STORICO, AL VIA IL BANDO PER LE IMPRESE ESISTENTI

 

a cura dell’Ufficio Stampa del Comune di Genova

 

350MILA EURO DI FINANZIAMENTI PER INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE

 

Il Bando destinato a finanziare pro-getti di investimento e sviluppo di piccole imprese esistenti, costituite da almeno 12 mesi dalla data di pubblicazione del Bando, con sede operativa nell’ambito della zona di inter-vento compresa all’interno del perimetro così definito:

Via delle Fontane, Via P.E. Bensa, Via Cairoli, Via Garibaldi (escluse), Vico del Ferro, Vi-co inf. del Ferro, Via Macelli di Soziglia, Piazza Soziglia (comprese), Via Soziglia, Via de-gli Orefici, Via Banchi, Piazza Banchi (escluse), Via al Ponte Reale, Via Gramsci – da Piazza della Darsena a Piazza Caricamento, inclusa la retro area di Sottoripa, Via San Luca, Via di Fossatello, Via del Campo (comprese).  La piantina dettagliata è disponibile sul sito www.comune.genova.it.

L’iniziativa ha l’obiettivo di riqualificare, uniformare e armonizzare l’ambiente urbano in cui operano le imprese localizzate nelle zone oggetto del Bando. “E’ un provvedimento importante e molto atteso – sottolinea l’assessore allo sviluppo economico Emanuele Piazza – che si prefigge di agevolare il potenziamento dell’economia, al fine di promuove-re un ruolo di presidio, di animazione territoriale e di inclusione sociale nell’area”.

Il Bando propone un elenco orientativo di attività, ed esclude tassativamente altre attività.

Possono partecipare al Bando le ditte individuali, le imprese commerciali e artigianali, di persone o di capitali, con iscrizione al Registro delle Imprese tenuto dalla C.C.I.A.A., le cooperative di produzione e lavoro e/o cooperative sociali (di cui alla L. 381/91 e al D.Lgs. 155/06).

Le tipologie di investimento ammissibili ad agevolazione finanziaria, ai sensi dell’art. 5 del D.M. 267/2004, sono: studi di fattibilità economico-finanziari e di processo, progettazioni tecniche e direzione lavori  riguardanti opere murarie e assimilate, realizzazione sistemi di qualità, certificazioni di qualità, ambientali, ristrutturazione locali anche relativamente al superamento delle barriere architettoniche, interventi sull’estetica esterna (installazione di serrande microforate, cancelletti, temporizzatori di luce ecc.), acquisto e installazione di impianti, macchinari ed attrezzature, acquisto di software etc..

I progetti di impresa saranno valutati da una apposita Commissione Tecnica, nominata con Determinazione Dirigenziale del Direttore della Direzione Pianificazione Strategica, Smart City, Innovazione d’Impresa e Statistica, sino ad esaurimento delle risorse disponi-bili stanziate (euro 350.000,00).

Sono agevolabili le iniziative per la realizzazione delle quali siano ritenuti ammissibili in-vestimenti non inferiori ad euro 3.000.

Gli investimenti ammissibili all’agevolazione non potranno essere superiori ad euro 20.000, anche se l’investimento complessivo risulta più elevato.

L’entità dell’agevolazione è concessa secondo le seguenti modalità:

– Prestito al tasso agevolato fisso annuo dello 0,50% (pari al 60% delle spese ammesse all’agevolazione), da rimborsarsi in tre anni mediante tre rate annuali, le prime due di preammortamento.

 

– Contributo a fondo perduto (pari al 40% delle spese ammesse all’agevolazione)

 

Tempi di investimento: 12 mesi dalla data di concessione dell’agevolazione finanziaria.

La domanda di ammissione alle agevolazioni finanziarie dovrà essere presentata in for-ma cartacea, redatta in carta semplice e corredata dalla documentazione indicata nel Bando, a partire dall’11 agosto 2016, e dovrà essere consegnata a mano, o tramite rac-comandata A/R, all’Archivio Generale del Comune di Genova – Piazza Dante 10 – primo piano – 16121 GENOVA.

La scadenza del Bando è fissata alle ore 12 dell’11 agosto 2017.

Il modulo di domanda e i relativi modelli sono disponibili sul sito internet www.comune.genova.it – “bandi e gare/bandi e gare di altre direzioni/aiuti alle imprese” – oppure sono ritirabili, previa telefonata, presso l’Ufficio Innovazione d’Impresa – Via Garibaldi, 9 – 9° piano – (tel. 010 5572213 – 72869) e-mail: promozioneimpre-sa@comune.genova.it.

 

CONTATTACI