ENTRA NEL SITO
MUD: MODELLO UNICO DICHIARAZIONE AMBIENTALE
11-01-2018

 

E’ stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 303 del 30 dicembre 2017 , il D.P.C.M. 28 dicembre 2017, recante l’approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) per l’anno 2018, che va a sostituire il modello di dichiarazione approvato con il D.M. 17 dicembre 2014, confermato dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 21 dicembre  2015.

Il nuovo modello di cui al presente decreto sarà utilizzato per le dichiarazioni da presentare entro il 30 aprile di ogni anno, data prevista dalla legge 25 gennaio 1994, n. 70, con riferimento all’anno precedente e sino alla piena entrata in operatività del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI).

Ricordiamo che la legge 27 dicembre 2017, n. 205 (legge di bilancio 2018), all’articolo 1, comma 1134 ha prorogato di un anno, ossia fino al 31 dicembre 2018, il periodo in cui continuano ad applicarsi gli adempimenti e gli obblighi relativi alla gestione dei rifiuti antecedenti alla disciplina del SISTRI.

L’accesso  alle informazioni è disciplinato dal decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 195, recante “Attuazione della direttiva 2003/4/CE sull’accesso del pubblico all’informazione ambientale”.