Fino al 31 dicembre 2019 niente sanzioni per inosservanza obbligo di scontrino elettronico.

Sospensione di sei mesi per le sanzioni ai soggetti obbligati dal 1° luglio alla memorizzazione elettronica e alla trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri, ossia quelli con volume d’affari superiore a 400mila euro: è quanto previsto da un emendamento dell’ultima ora al Decreto Crescita.

Fino al 31 dicembre 2019, dunque, ci sarà una moratoria sul cosiddetto scontrino online.

Dal primo gennaio 2020, in pratica, scatteranno le eventuali sanzioni ed entrerà in vigore per tutti gli esercenti l’obbligo di cui all’articolo 17 del dl 119/2018.

Caruso&Vitale srl

Le rassegne e il calendario fiscale sono un prodotto Metaping - Servizi per Commercialisti, Avvocati e Ordini Professionali