ENTRA NEL SITO
SCELTA SOCIETARIA

La scelta della tipologia di società è un passo fondamentale per le implicazioni fiscali, giuridiche e di responsabilità che l’imprenditore dovrà affrontare. Il nostro ordinamento consente un ventaglio di possibilità: Impresa individuale, Impresa familiare, Società di persone, Società di capitali, Società cooperativa. Lo statuto e la forma giuridica definiscono il modo in cui ogni imprenditore farà la propria impresa creando utili.

Esistono diverse possibilità di esercitare l’attività d’impresa, ognuno di essi con peculiarità diverse. I principali criteri che ne definiscono il progetto sono: la disponibilità di capitali, le dimensioni dell’impresa, la possibilità di ricorrere a particolari forme di finanziamento, la tipologia dell’attività e i suoi rischi, le responsabilità che ne derivano, il numero di soci e il loro rapporto, le norme e il settore di mercato in cui l’impresa opera.

Il nostro Studio offre una consulenza specializzata e altamente qualificata per aiutare l’imprenditore in fase di costituzione, modifica o scioglimento, proponendo il percorso più adatto al raggiungimento dei propri obiettivi. La specializzata consulenza nella scelta in sede di costituzione, modifica o scioglimento, garantiscono un percorso che incide moltissimo sulla tassazione e garantisce il raggiungimento dei propri obbiettivi.

Le domande da porsi:

  • l’attività viene svolta da più persone ?
  • si vuole tutelare il proprio patrimonio ?
  • iniziare con una ditta individuale o con una società ?
  • quale forma societaria ?
  • società di persone o società di capitali ?

Ecco in sintesi alcune differenze sostanziali:

  • Le società di persone (SAS e SNC) normalmente hanno costi di gestione e di avvio ridotti e attribuiscono alle figure di alcuni soci responsabilità illimitata e solidale.
  • Le società di capitali (SRL) permettono una limitazione delle responsabilità e separano i patrimoni dei singoli soci dal patrimonio della società stessa. In caso di problematiche, i creditori potranno rivalersi solo sul patrimonio della società e non su quello dei singoli soci.
  • Esiste la possibilità di costituire una SRL mono-socio. Normalmente i costi di avvio, di gestione e di liquidazione/chiusura sono più elevati. C’è un maggior numero di adempimenti e maggiore correttezza richiesta nella gestione contabile, ed occorre un capitale iniziale per la costituzione.

·       La S RL semplificata ha eliminato i costi notarili e alcuni diritti e bolli per la costituzione, oltre ad avere tutti i vantaggi della SRL classica. In questo caso, la responsabilità dei soci è limitata, i costi di costituzione sono ridotti e si può versare anche 1 solo euro di capitale e può essere monosocio. Normalmente i costi di avvio, di gestione e di liquidazione/chiusura sono più elevati. C’è un maggior numero di adempimenti e maggiore correttezza richiesta nella gestione contabile.

 

Ogni ipotesi ha vantaggi e svantaggi che devono essere misurati sulle caratteristiche dell’imprenditore e dell’azienda.

 

POSSIBILI SCELTE SOCIETARIE

  • Impresa individuale
  • Impresa familiare
  • Società di persone
  • Società di capitali
  • Società cooperative
  • Rete d’Impresa

 

CONTATTACI