ENTRA NEL SITO
Successo aziendale

Come misurare il successo o potenziale successo dell’azienda

Realizzare il proprio sogno non è mai semplice, una buona strada è verificarne la concretezza e non esporsi a rischi troppo elevati. Per fare questo, occorre analizzare bene le esigenze del mercato, identificare target ed eventuali nicchie di mercato a cui rivolgersi, decidere i prezzi “corretti” anche in base alla concorrenza, e poi sempre monitorare!

Non si può lasciare niente al caso: dalla fattibilità dell’idea alla forma giuridica più adatta, dalla qualifica e remunerazione dei soci a quali forme agevolate di assunzione sono disponibili, dalla programmazione delle imposte al controllo costante del margine. Tutto va seguito con costanza ed attenzione. Solo programmando, monitorando ed intervenendo rapidamente, si otterrà il risultato.

Ecco alcune fasi di partenza:

  • elaborare una strategia efficace
  • scoprire quanto potenziale ha il tuo progetto o la tua impresa
  • analizzare il mercato
  • informarti su tutti gli obblighi di legge
  • fare una programmazione dei costi
  • informarsi su bandi di investimento o prestiti a tasso agevolato
  • Informarsi sugli incentivi occupazionali.

 

Ogni impresa deve adempiere ad alcuni passaggi formali obbligatori, in base alla specificità del progetto imprenditoriale, ecco alcuni esempi:

  •  essere iscritto presso il Registro delle Imprese della CCIAA
  •  avere un numero di partita IVA
  •  scegliere la forma giuridica
  •  conoscere il costo complessivo dell’avvio aziendale
  •  verificare ed ottenere le autorizzazioni e licenze necessarie e capire quali enti pubblici le rilasciano
  •  essere in possesso di casella PEC
  •  scegliere il regime contabile più conveniente.

 

Noi ti affianchiamo in ogni momento, con scelte personalizzate e sempre aggiornate. Monitoriamo insieme l’avanzamento dei risultati e applichiamo anticipatamente i correttivi.

 

 

CONTATTACI